Bullismo, scarica il modulo del Garante Privacy per denunciare

Il “Modello per la segnalazione/reclamo in materia di cyberbullismo”  è il modulo approntato dal Garante per la Privacy  per denunciare gli episodi di bullismo online. Tutti i giovani sopra i 14 anni possono compilare il foglio e inviarlo attraverso una semplice email all’autorità. 

La legge 71/17 sul cyberbullismo contenente le “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno” è entrata in vigore già nel giugno 2017, introducento un’importante tutela per coloro che subiscono diversi tipi di violenza attraverso strumenti tecnologici e internet.

Questa legge rappresenta un importantissimo punto di partenza nella lotta e nelle azioni di contrasto del cyberbullismo impegnando Istituzioni e  tutti gli enti coinvolti a collaborare per essere più efficaci.

La vittima di cyberbullismo dovrà segnalare uno o più dei seguenti comportamenti:

  • pressione
  • aggressione
  • molestia
  • ricatto
  • ingiuria
  • denigrazione
  • diffamazione
  • furto d’identità
  • alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati

E’ previsto che la segnalazione/reclamo in materia di cyberbullismo deve essere inviato al Garante passate le 48 ore dall’invio della richiesta al titolare del trattamento, al gestore del sito o dei social coinvolti. (Scarica il Modulo dal Sito del Garante Privacy)

Bisognerà inoltre fornire le prove in possesso ovvero indirizzo del sito o dei siti internet  dove sono pubblicati i materiali che desideriamo eliminare e infine bisogna fornire delle prove ad esempio: immagini, video, screenshot e altri documenti utili all’indagine. Tutte operazioni che possono essere facilmente svolte tramite l’app MyTutela.

 

Se pensi di essere vittima di un reato, raccogli le prove e tutelati!

Non aspettare che sia troppo tardi.

Scarica MyTutela