Decalogo anti-violenza

La violenza contro le donne, intesa come ogni azione diretta a provocarle un danno o una sofferenza fisica o psicologica, continua purtroppo a rappresentare una delle maggiori violazioni dei diritti umani.

Per combatterla è necessario agire di prevenzione. Ecco un decalogo che indica una serie di comportamenti preventivi da mettere in atto per reagire ad una relazione che sta diventando pericolosa.

.

 

  • Non permettergli di isolarti dalla famiglia e dagli amici, creandoti il vuoto attorno.

 

  • Presta attenzione se vi è un eccessivo controllo sulla tua vita.

 

  • Non permettergli di mortificarti. Se critica il tuo aspetto, il tuo abbigliamento, deridendoti in pubblico e in privato il problema non sei tu ma è lui.

 

  • Attenta ai comportamenti persecutori, come telefonate anonime, sms, e-mail, violazioni di domicilio.

 

  • Presta attenzione se vi sono ripetute intimidazioni verbali o non verbali, come lanciare oggetti per poi evolvere in strattoni e spinte.

 

  • Se ti colpisce una volta, lo farà anche la seconda.

 

  • Non colpevolizzare la tua persona in relazione a tutto ciò che accade.

 

  • Non pensare di dover cambiare per non farlo arrabbiare.

 

  • Mai accettarsi di vedersi l’ultima volta.

 

  • Non sei sola e non sei sbagliata.

MyTutela come strumento preventivo

L’app MyTutela rappresenta un utile strumento preventivo in grado di fornire una tutela maggiore alle vittime di violenza.

MyTutela consente di effettuare registrazioni ambientali e registrare telefonate, chat whatsapp, immagini e video in modalità forense. Custodisce tutti i dati all’interno di uno spazio Cloud, proteggendoli anche nei casi in cui vengano cancellati, danneggiati o smarriti.

       Non aspettare che sia troppo tardi. Tutelati subito!

 

Se pensi di essere vittima di un reato, raccogli le prove e tutelati!

Non aspettare che sia troppo tardi.

Scarica MyTutela